ISOLE CONNESSE 

Gli ultimi 10 giorni hanno portato molte novità. Non voglio anticipare situazioni che meriteranno dei post specifici: nuovi patrocini e un partner tecnico… Sento però il desiderio di scrivere alcune righe sul bisogno di connessione.

Come spesso accade, ogni riflessione nasce da una esperienza significativa vissuta in prima persona. Nello specifico sono due le esperienze che mi hanno dato un forte piacere di connessione… Ho partecipato a un evento di formazione ad Assisi tra il 28 maggio e il 4 giugno e appena tornato ho ricevuto molte offerte “Alpine” di sostegno per 16AM.

Spello e Assisi sono connesse da una fitta rete di sentieri che si annodano nel monte Subasio. L’andamento sinuoso-collinare dell’orizzonte, la millenaria simbiosi tra uomo e natura e, soprattutto, la tangibile eco di due personaggi come Chiara e Francesco, rendono quella parte dell’Umbria un luogo davvero magico: chi cerca una connessione con il trascendete, di certo qui trova stimoli di ricerca. Ho avuto la fortuna di incontrare compagne e compagni di strada rimasti colpiti da 16AM. La forza e voglia di ricerca di questi educatori sarà, ne sono sicuro, occasione per crescere e far crescere.

A Spello ho avuto modi di allenarmi durante l’allestimento dell’Infiorata: un privilegio! Il Subasio e nei giorni successivi la Rocca di Assisi, sono state le vette cui sono giunto dopo un piacevole faticare… la salita richiede l’uso di muscoli specifici.

Ed ero proprio di corsa, tra le risaie Grumolo, quando molti “Fra Alpini” del terzo blocco VFA 2001, venuti a conoscenza di 16AM, mi hanno contattato per congratularsi e offrimi il loro aiuto.

Sono state due bellissime esperienze di connessione, cioè di conferma del fatto che 16AM poggia su ideali condivisibili e desideri comuni.

A volte mi illudo di potercela fare comunque da solo, con determinazione, coraggio e sfidandomi.

È pur vero che ogni persona è un’isola, ma credo sia ugualmente vero il fatto che ci sono anche ponti invisibili tra tutte queste isole, ponti chiamati sentimenti, emozioni, valori.