16alminuto SI VESTE DI NEXUS-ACCAPI AGLI INFRAROSSI: ENERGIA E RECUPERO

Qualche post fa ringraziavo ACCAPI, piccola ma prodigiosa azienda italiana, per partecipare al progetto di 16alminuto.
Riuscire a contattare la persona giusta, raccontarle di 16AM, interessarla e convincerla non è stato né breve né facile. D’altronde, lo ribadisco spesso, laddove mettiamo più impegno, quando la sfida diventa avvincete e ci coinvolge completamente come persona, allora arriva la piena soddisfazione per aver raggiunto un obiettivo significativo. E infatti sono molto soddisfatto di poter contare su un alleato tanto essenziale quanto strategico per la riuscita della traversata.
ACCAPI vanta testimonial praticamente in ogni disciplina. Non ultimo Simone Moro nel suo ultimo 8000 invernale. Tuttavia questa azienda, classico esempio di eccellenza italiana, ha visto nel progetto e in me il profondo desiderio, e forse anche la necessità, di poter contare su prodotti davvero eccezionali.
Sottolineo che ACCAPI è un partner tecnico di 16AM, NON UNO SPONSOR. In altre parole il sostegno che riceverò non sarà di natura economica ma in forma materiale e soprattutto morale.
Di seguito riporto alcuni sostanziali caratteristiche dell’intimo che indosserò, senza mai cambiarlo per 15-16 giorni, caratteristiche godibili nei momenti di attività come in quelli di riposo. Potrebbe stupire il fatto che le borracce realizzate in Nexus rendono l’acqua gustosa e più leggera e più velocemente assimilabile.
In effetti «Nexus Energy Source unica, rivoluzionaria e brevettata a livello mondiale è una speciale fibra tessile che grazie alle polveri di platino, titanio e alluminio, inglobate nella mescola intima della fibra stessa, produce una naturale e costante emissione infrarossa la cui lunghezza d’onda, compresa tra 4 e14 micron, corrisponde al lontano infrarosso.
L’effetto predominante del lontano infrarosso FIR (Far InfraRed) emesso dalla fibra Nexus è quello di eccitare sia rotazionalmente che vibrazionalmente le molecole dell’acqua presente fisiologicamente nell’organismo consentendo una rottura più rapida dei legami di idrogeno che le tengono collegate. Più piccole e più mobili, le molecole così trasformate, velocizzano i processi biochimici intra e extra cellulari: in ingresso veicolano i nutrimenti essenziali ed in uscita l’eliminazione delle tossine, migliorando di conseguenza l’idratazione dei tessuti ed il metabolismo cellulare. I raggi infrarossi esercitano un’azione terapeutica sul corpo umano
I principali benefici che si ottengono con l’utilizzo della fibra Nexus Energy Source sono molteplici:
· miglioramento della circolazione sanguigna
· aumento dell’ossigenazione muscolare
· ottimizzazione dei processi di termoregolazione e termogenesi ·
· rilassamento muscolare
· espulsione delle tossine (per es. l’acido lattico)
· riduzione dei tempi di recupero e dei dolori post esercizio
Autorevoli Università e Istituti di Ricerca in Italia e all’estero hanno condotto ricerche specifiche sulle caratteristiche e le proprietà di questa fibra, riconoscendone l’efficacia sull’intero ciclo dell’attività umana: nello sport come nel riposo. […]
I capi Accapi Nexus, riducendo i tempi di recupero e migliorando le fasi di sonno e riposo, consentono allenamenti più intensi e ravvicinati tra loro permettendo un incremento della prestazione atletica sia nelle discipline di forza che in quelle di resistenza».

Nei prossimi post le mie prime sensazioni sul Nexus…